Guendalina

Esperienza di 30 anni di lavoro

(esperienza di 30 anni di lavoro, prima ospedaliera e ora direttamente puericultrice a domicilio) e Pia assistente all’infanzia da oltre 15 anni di lavoro, aiutano le neo mamme nel risolvere i disturbi del sonno del bambino attraverso una sola consulenza sul sonno.

“Lo sapevate che sono sempre di più i bambini che hanno un rapporto difficile con il sonno? I genitori non preparano adeguatamente i bambini al sonno,i piccoli dormono sempre meno accumulando stress!”

Possiamo insegnarti ad assicurargli un sonno sereno tramite la nostra consulenza sul sonno.

Il bambino deve essere ascoltato … è un essere speciale…
Come si fa a capire quali sono i bisogni di un neonato? Basta applicare il metodo di routine quotidiana EASY.

Ci sono molti metodi per far addormentare un neonato, ciascuno basato su sistemi e convinzioni anche completamente diversi tra loro. C’è chi preferisce affidarsi ai rimedi della nonna o alle ninnananne d’altri tempi e c’è chi preferisce metodi più rigorosi.
Poi c é il metodo di fama internazionale, il metodo di Tracy Hogg o metodo E.A.S.Y. In base a questo sistema ci sono quattro fasi di una buona routine della nanna: Eat (mangiare), Activity (attività), Sleep (dormire), You (tu, mamma).

“Mi piaceva l’idea che durante la giornata fossero considerati anche i bisogni della mamma (dormire, lavarsi, mangiare, lavorare) e non solo quelli del bambino, pur mettendo il bimbo al primo posto tra le priorità. E mi piace perchè é una via di mezzo tra le teorie più rigide (tipo quelle di Estiville) e teorie “tutto a richiesta” o la teoria del “cosleeping”.
Ad esempio l’inizio dell’allattamento è un periodo molto difficile, l’avvio è spesso doloroso e faticoso e porta a galla una parte di noi stesse con cui fare i conti. Quindi allattamento a richiesta faticoso, notti insonni, che fanno entrare la neo mamma in un circolo vizioso…invece il metodo Easy é il top per ricominciare a vivere, in quanto ti aiuteremo a riportare la situazione familiare alla normalita’ creando un circolo virtuoso che donerà serenità a mamma, papà e bambino.

Il ciclo del sonno del neonato è molto diverso da quello dell’adulto: dormire è, come molti altri aspetti della vita di un neonato, qualcosa che va insegnato.
Il genitore dev’essere la guida del neonato e aiutarlo a instaurare buone abitudini in relazione ai cicli del sonno. Ci sono molte cose che il neogenitore dovrebbe sapere riguardo al sonno del neonato e approfittare di questa conoscenza per aiutare il neonato a dormire meglio e per un lungo periodo di tempo.